18 Maggio

PINO GRASSO RICAMI

Via Simone D'Orsenigo 25, 27, Milano
10.00 | 12.00 | 14.00 | 16.00
Registrati

Un vero laboratorio artigianale dove nascono i ricami più preziosi per gli abiti dei marchi più importanti dell’alta moda, non solo italiana. Pino Grasso, 88 anni, un medico mancato, racconta come è nata questa straordinaria attività e mostra come materiali più diversi – cristalli Swarovsky, corallo, paillettes, ma anche legno, plastica, semi, terracotta … – diventino decorazioni uniche e preziose. Imperdibile l’archivio al piano sotterraneo.   

PINO GRASSO RICAMI

Pino Grasso ha iniziato questa attività il 29 ottobre ’58 abbandonando gli studi di medicina e impiegandosi presso la ditta artigiana di ricami di alta moda Carriero. In questi primi anni di apprendistato ha frequentato vari laboratori artigiani: ricamatori, passamantai, piccole imprese per la produzione di materiale da ricamo, sia in Italia che a Parigi, affinandosi nelle varie tecniche di lavorazione. Ha avuto contatti con altri ricamifici come Metral, Lanel, Goby, Lisbeth, Vermont, Lesage. Dopo circa 8 anni presso la ditta Carriero, nel Marzo 1967, il maestro Grasso ha avviato il suo laboratorio di ricami in Milano che attualmente ha sede non lontano dal centro e da molte delle più importanti aziende di moda, impiega 20 persone e ha un archivio di circa 10.000 campioni di ricamo. Dall’inizio della sua attività ad ora, il maestro Pino Grasso ha lavorato con i migliori stilisti del paese, da Shubert, Fabiani, Ognibene Zendman, sorelle Botti, Senes, Mosè, Rosandrè, Rina, Galitzine, Veneziani, Marucelli, Mila Schon, Valentino, Lancetti, Raffaella Curiel, Gianfranco Ferrè, Gianni Versace, Giorgio Armani, Dolce e Gabbana, Gai Mattiolo, Bottega Veneta, Louis Vuitton, Emilio Pucci, Genny, Cavalli, Etro, Prada, Gucci, Ralph & Russo, Schiaparelli, Givenchy, Marni, Vionnet, Fausto Puglisi, Ettore Bilotta, ed altri. Al suo fianco lavora da circa 20 anni anche la figlia Raffaella. Una parte del suo lavoro è dedicata alla ricerca, sia di nuovi materiali da ricamo che di nuove tecniche per impiegare materiali classici. Questa azienda è nata e rimane una tradizione della cultura dell’eccellenza artigiana milanese. Dal 2015 l’atelier Pino Grasso ha avviato dei corsi di ricamo a crochet per ovviare alla carenza totale di scuole in Italia e per soddisfare la continua richiesta da parte di un pubblico altamente motivato e di tipologia assai differente. Risulta inoltre utile per coltivare nuove ricamatrici che potranno, un giorno, essere utili in laboratorio.