18 - 19 Maggio

BRUNELLO CUCINELLI

Viale Montello 16, Milano
INGRESSO LIBERO: 11.00 - 19.00

Legno, mobili, piastrelle, ceramiche originali umbre, riportano in questo viale, dentro un cortile stile vecchia Milano, tra il giallo Maria Teresa dei palazzi storici, la nuova piramide tutta vetri della Fondazione Feltrinelli, il vociare della Chinatown nostrana, le atmosfere di Solomeo, il borgo alle porte di Perugia reinventato da Brunello Cucinelli come centro e realizzazione di un’idea etica ed umanista del lavoro.

Aperto sabato e domenica. Le visite sono libere.

BRUNELLO CUCINELLI

Fondata nel 1978 dall’omonimo stilista e imprenditore, la Brunello Cucinelli S.p.A. è una casa di moda italiana che opera nel settore del lusso assoluto, con sede nel piccolo borgo medievale di Solomeo, nel cuore dell’Umbria.

Specializzata nel cashmere, è oggi uno dei brand più esclusivi a livello mondiale nel settore del prêt-à-porter chic, espressione di raffinata eleganza quotidiana. Il successo della Brunello Cucinelli affonda le sue radici nella storia e nell’eredità del grande artigianato italiano ed umbro, elevato ad un design contemporaneo grazie all’accurata attività di ricerca stilistica e tecnica. Il continuo dialogo fra tradizione e innovazione si esprime attraverso l’impiego di materie prime di eccellenza, la sartorialità e l’artigianalità delle lavorazioni, il rispettoso rapporto con la natura ed il territorio.

Il rapporto di armonia con l’ambiente e le tradizioni locali è infatti parte integrante del DNA della maison, ben riconoscibile negli spazi ad essa dedicati; il medesimo principio di accoglienza e di cura della bellezza vige sia nel borgo di Solomeo sia all’interno di boutique e spazi espositivi in tutto il mondo, concepiti per valorizzare la dignità morale ed economica dell’uomo e dei suoi prodotti.

Il rinnovato Showroom di Milano, sede storica del brand nella capitale della moda italiana, proprio come la Boutique di Montenapoleone, s’ispira al luogo della familiarità, della convivialità e del riposo per eccellenza: la casa.

L’intento è quello di offrire attraverso questi ambienti un’atmosfera rilassata e confidenziale, un luogo dove ristorare lo spirito, un piccolo rifugio, dove poter respirare quella qualità del tempo che rappresenta un aspetto importante del “garbo” della filosofia aziendale.

Lo spazio Milanese vorrebbe essere pertanto “una finestra” sui valori, sulle tradizioni e sui sentimenti che governano il borgo di Solomeo, custodito e ristrutturato per oltre trenta anni al fine di restituire il suo Genius Loci. Similmente, all’interno di questo spazio, la biblioteca, la cucina, il salone, lo studio, tutti gli ambienti costituiscono l’identità ideale della casa italiana, e rappresentano dei Luoghi dell’Anima.