Titolo 1

Sed ut perspiciatis unde omnis iste natus error sit

Titolo 2

Sed ut perspiciatis unde omnis iste natus error sit

Titolo 3

Sed ut perspiciatis unde omnis iste natus error sit

Titolo 4

Sed ut perspiciatis unde omnis iste natus error sit

Prosecco DOC è un’eccellenza italiana, espressione di un territorio ben definito, che si estende tra Veneto e Friuli-Venezia Giulia, ricco di tradizione e con un clima favorevole che regala all’uva Glera grande eleganza, equilibrio e un fascino contemporaneo.
La Denominazione di Origine Controllata Prosecco nasce nel 2009 dall’unione dei viticoltori, vinificatori ed imbottigliatori di 9 Provincie tra le regioni italiane Veneto (Treviso, Belluno, Padova, Venezia e Vicenza) e Friuli Venezia Giulia (Gorizia, Pordenone, Trieste e Udine) al fine di legare indissolubilmente questo vino al suo territorio di origine.
Il Consorzio associa in modo volontario le diverse categorie di produttori – i viticoltori, i vinificatori e le case spumantistiche – ed ha come obiettivi il miglioramento e lo sviluppo della Denominazione, la realizzazione di azioni promozionali e di valorizzazione, la salvaguardia e tutela della denominazione in Italia e all’estero e il rispetto delle regole previste dal Disciplinare di produzione. Il Consorzio di Tutela protegge e promuove l’unicità di questo vino, bandiera nel mondo dello stile di vita italiano. Questi i numeri dello spumante più prodotto e più esporto al mondo: 24.450 ettari di vigneto, 11.609 aziende viticole, 1.169 aziende vinificatrici, 347 case spumantistiche e una produzione annuale di 500 milioni di bottiglie. Il 77,8% delle quali vendute all’estero.